Home

INCONTRO CON MELANIA MAZZUCCO

Mercoledì, 8 novembre 2017 ore 19.30

Allg. Lesegesellschaft, Münsterplatz 8

 

Melania G. Mazzucco, nata a Roma nel 1966, si è laureata in Letteratura Italiana Moderna e Contemporanea presso l’Università degli Studi La Sapienza di Roma nel 1992. Dal 1995 al 2004 è stata redattrice di letteratura e spettacolo all’Istituto dell’Enciclopedia Italiana Treccani; in seguito ha collaborato come autrice all’Enciclopedia del Cinema e al Dizionario Biografico degli Italiani; oggi fa parte del Consiglio Scientifico. Scrittrice e saggista, ha esordito nella narrativa nel 1996 con Il bacio della Medusa, cui hanno fatto seguito 7 romanzi tradotti in 27 paesi; fra essi La camera di Baltus (1998), Lei così amata (2000, sulla scrittrice e viaggiatrice svizzera Annemarie Schwarzenbach Vita (2003, vincitore del Premio Strega), Un giorno perfetto (2005, da cui il regista Ferzan Ozpetek ha tratto l’omonimo film), Limbo (2012, premio Bottari Lattes Grinzane), Sei come sei (2013). Al pittore veneziano Tintoretto ha dedicato il romanzo La lunga attesa dell’angelo (2008, Premio Bagutta), la monumentale biografia (Jacomo Tintoretto & i suoi figli, 2009, Premio Comisso) e svariati saggi; ha inoltre collaborato alla realizzazione della mostra monografica Tintoretto (2012, Scuderie del Quirinale di Roma). Il suo ultimo libro è Io sono con te (2016, premio Fahrenheit libro dell’anno), nel quale ricostruisce la storia di Brigitte, rifugiata congolese in Italia. E’ autrice anche di una raccolta di scritti d’arte (Il museo del mondo, 2014), storie illustrate per ragazzi (Re Lear, 2010, Il bassotto e la Regina, 2012), reportages, racconti, commedie, radiodrammi (fra cui Dhulan, Prix Italia 2000). Collabora col quotidiano la Repubblica. Ha tenuto conferenze, lezioni e seminari presso le principali università e musei italiani.