Home

Conferenza del Prof. Sauro Giornali

Venerdì, 19 ottobre 2018 ore 19.30

Università di Basilea, Petersplatz 1 Aula 115

 

XVIII Settimana della Lingua Italiana nel mondo 

“L’Italiano e la rete, le reti per l’Italiano”

Sotto l’Alto Patronato del Presidente della Repubblica

 

 

 

 

Sauro Giornali si è laureato all’Università di Firenze in Storia del Cinema; ha lavorato come insegnante di lingua e letteratura italiana per stranieri a Londra e Ginevra. All’Università di Ginevra si è specializzato nell’insegnamento nella scuola superiore. Attualmente insegna Italiano e Storia al Liceo Pareto (a Losanna e Mies); collabora stabilmente con la Società Dante Alighieri di Losanna e con il Dipartimento d’italiano dell’Università di Ginevra.

 

  

 

La lingua dei giovani

Cosa sappiamo dei giovani, dei ragazzi? Sociologi e psicologi se lo domandano da molto tempo; questa domanda è valida non solo per i processi psicologici ma anche per l’evoluzione della lingua italiana. Il primo tentativo di realizzare un vocabolario del “giovanilese” (come viene chiamata la lingua dei giovani) è apparso nel 1974, ma gli esperti del campo si sono subito resi conto che non solo il giovanilese è una lingua misteriosa e volatile, ma che questa gergo si lega profondamente alle condizioni di vita dei ragazzi, a partire da quello che si scrivono sui loro smartphone e le pagine che visitano sul web. E’ difficile fotografare la lingua dei giovani, ma le informazioni che si possono raccogliere ci danno un’idea più chiara di questo gruppo umano così sfuggente. Forse non saremo mai in grado di pubblicare un dizionario della lingua dei giovani, ma capiremo meglio i gusti, le tendenze e le difficoltà chi la parla.